Strategie e strumenti per la Rilevazione e Condivisione efficace dei Dati energetici
Programma costantemente aggiornato con le ultime novità regolatorie

Programma

Prima giornata

9.00

Il Sistema Gas e il Sistema Informativo Integrato: flussi, tempistiche, criticità

  • Morosità
  • Capacità di sospensione e interruzione
  • Tempistiche di esecuzione
  • Flusso logico
  • Servizi di ultima istanza
  • Quando e come si attivano
  • Quando e come si concludono
  • Switch
  • Tempistiche
  • Criticità e soluzioni
  • Settlement Gas
  • Bilanciamento ed aggiustamento
  • Sistema Informativo Integrato
  • Variazioni anagrafiche
  • Volture
  • Precheck e aggiornamenti in continuo
  • Switch
  • Settlement
  • Comunicazione letture
  • Gestione dell’attività di Misura
  • Obblighi messa in servizio degli Smart Meter Gas
  • Frequenze di lettura
  • Logiche di validazione
  • Telegestione valvola
  • Profili di prelievo
  • Dichiarazioni dei clienti finali
  • Classi di prelievo e telelettura
  • Stima dei consumi: contatori bloccati e sottoposti a verifica metrologica

Roberto Bracco
Responsabile Servizi Commerciali e di Misura 
GIGAS RETE

14.00

L’allocazione e la previsione dei consumi nel Sistema Gas secondo le disposizioni di cui alla Delibera 229/2012/R/gas: caratteristiche, fattori di rischio ed opportunità

  • Le allocazioni nel sistema di trasporto del gas
     
  • Caratteristiche delle allocazioni ai punti di riconsegna su rete di distribuzione
  • Soggetti coinvolti e relazioni contrattuali
  • I dati a disposizione per l’allocazione
  • Modalità di determinazione delle partite fisiche ed economiche del trasporto
  • Implicazioni delle nuove disposizioni inerenti il settlement gas
  • I flussi informativi funzionali all’allocazione
  • La “mappatura” dei rapporti commerciali
  • Le regole di ripartizione del gas
  • Le tempistiche di costruzione della mappatura
  • Implicazioni delle nuove disposizioni inerenti la definizione delle filiere commerciali
  • Metodologie di previsione dei consumi nel Sistema Gas
     
  • Il Rischio Volume
  • Definizione di Rischio Volume
  • Effetti del Rischio Volume su: logistica gas, bilanciamento, approvvigionamento, filiera commerciale
  • Strategie e strumenti per la copertura dei fattori di rischio connessi alle allocazioni
  • La recente evoluzione normativa in tema di misure, allocazioni e bilanciamento
  • I documenti di consultazione e le delibere emesse
  • Gli sviluppi attesi sul piano normativo

Silvia Branda
Responsabile Risk Management e Affari Regolatori
2B Energia

Seconda giornata

9.00

Gli adempimenti dei Distributori di Energia Elettrica nei confronti del mercato

  • I flussi dati nella filiera elettrica
  • Attività e responsabilità degli operatori della filiera (Distributori, Venditori, Trader, Operatori Istituzionali)
  • Quali funzioni aziendali sono coinvolte e quali sono le loro attività
  • Quali dati sono necessari
  • Quadro regolatorio e impatti delle Delibere dell’AEEGSI
     
  • Telelettura e telegestione elettrica
  • Gli obblighi normativi
  • Le prassi più diffuse di raccolta e gestione dei dati
  • Le architetture applicative
  • Quali sono le criticità rispetto ai tempi e alle scadenze per fornire i dati a TERNA, al GSE e al Sisitema Informativo Integrato tenuto conto delle novità normative
  • Le ultime novità del Sisitema Informativo Integrato e della gestione e trasmissione dei dati
  • L’entrata in vigore della Del. 595/14 e trasmissione dati aggiuntivi che saranno oggetto di revisione
  • La responsabilità della Misura da parte della Distibuzione
  • Comunicazione dati in funzione della 65/12
  • Sviluppare e realizzare il Sistema Informativo Integrato
  • Criticità
  • Opportunità
  • Benefici per il sistema

 

Luca Rota
Coordinatore Gruppo Connessioni attive e Trasmissione Dati Energetici - Servizi alla Distribuzione
UNARETI

14.00

I flussi dati nel Sistema Elettrico: quali procedure, modelli e strumenti per la rilevazione, gestione e previsione dei dati

  • Società di vendita: la gestione del rischio volume
  • Differenze tra previsione di vendita, acquisti, programmazione e prelievo effettivo
  • Fattori di rischio e relative contromisure
  • Il quadro normativo e i suoi impatti
  • Sbilanciamenti
  • Accesso ai dati anagrafici e di misura
  • Aggiornamento sulle ultime novità normative
  • La gestione dei dati tra i vari attori della filiera
  • Come acquisire ed elaborare i dati per la previsione dei profili di prelievo
  • Implementazione di sistemi per la gestione dei dati
  • Criticità legate alle tempistiche ed alla mole di dati da trattare
  • Impatti degli errori e dei ritardi nella fornitura dei dati
  • Criticità relative alla determinazione delle previsioni
  • Il processo di forecast e le sue fasi
  • Strategie e modelli previsionali
  • Variabili che influenzano il forecast
  • Come quantificare i costi di sbilanciamento
  • Fattori determinanti
  • Valutazione dei costi per le società di vendita
  • Strategie di riduzione del rischio sbilanciamento
  • Il Sistema Informativa Integrato

 

Alessandro Picozzi
Power Operation and Portfolio Management
EnerPartner