Strategie e Strumenti per utilizzare con efficacia e sicurezza i Derivati nel mercato dell’energia
Strategie e strumenti per utilizzare con efficacia e sicurezza i derivati nel Mercato dell’Energia

Programma

Martedì, 20 febbraio

I principi di funzionamento degli strumenti derivati nel settore energy

  • Derivati power & gas: liquidità degli strumenti e delle piattaforme
  • Come effettuare l’hedging con futures e opzioni
  • Monitorare l’efficacia delle strategie: gli indicatori di rischio
  • La gestione del rischio volume: calcolare l’hedging ratio ottimale
  • Introduzione ai weather derivatives
  • Come definire una risk policy nell’ambito di un portafoglio energia sulla base dei livelli di propensione al rischio

CASO DI STUDIO

Come definire i limiti di rischio sulla base degli indicatori di bilancio e l’appetito al rischio

  • Reperire i dati di input dal bilancio di una società energetica (caso reale bilancio online)
  • Scegliere gli indicatori adeguati
  • Definire i limiti sulla base degli indicatori di bilancio e l’appetito al rischio

ESERCITAZIONE

Introduzione di caso concreto sulla strategia di hedging di capacità transfrontaliera tramite strumenti derivati

  • Definizione del princing e del fair value dell’asset sulla base degli strumenti derivati quotati
  • Misurare e testare il pay-off dell’asset
  • Quantificazione dell’hedging ratio
  • Analisi performance strategie
  • Modello del basis risk residuo, come variano gli indicatori al variare della strategia di copertura

A cura di:
Claudio Zocca, Managing Director – CNC Consulting

Tavolo di confronto e dibattito– L’applicazione della BLOCKCHAIN nel futuro dei Derivati Energetici.

  • Sperimentazioni in corso ed evoluzioni future

Claudio Zocca, Managing Director
Matteo IacopiniBusiness Analyst – AXPO
Claudio GobberBusiness Development, Blockchain, Digital Payments - Inbitcoin 

Mercoledì, 21 febbraio

I servizi di compliance a MIFID II, REMIT, MAR, EMIR

MIFID II e i potenziali impatti per il mercato energetico

Approfondimento REMIT e MAR

  • Overview del quadro normativo, delle Autorità di settore e delle competenze in gioco
  • Una regolamentazione per evitare (e sanzionare) abusi nei mercati wholesale dell’energia
  • Misure previste e ambito di applicazione (divieto di abuso di informazioni privilegiate e insider trading, divieto di manipolazione del mercato, monitoraggio del mercato)
  • Processo di reporting

Impatto del regolamento EMIR sulle attività del Risk Manager e del Back Office

  • Descrizione dei principali aspetti del regolamento EMIR
  • Descrizione degli strumenti utilizzabili a mitigazione del rischio
    • Timing confirmation
    • Reporting
    • Portfolio compression
    • Clearing
  • Le proposte di modifica al regolamento EMIR

A cura di:

Lorenzo Parola, Partner – PAUL HASTINGS
Eriprando Guerritore, Partner – PAUL HASTINGS
Francesca Morra, Partner- PAUL HASTINGS

Aspetti contabili dei derivati nel Settore Energetico

  • I principi IAS/IFRS
    • Definizione del modello di own use exemption per le operazioni fisiche
    • I modelli contabili per la rappresentazione degli effetti economici connessi agli strumenti derivati di copertura (hedge accounting)
    • Il fair value
    • I derivati embedded
  • I principi contabili nazionali
    • I criteri previgenti
    • Il nuovo principio contabile sui derivati: regole e criticità di applicazione
    • Le operazioni di copertura
    • La valutazione al Fair Value

Aspetti fiscali

Analisi della normativa e prassi vigente concernente i derivati nel settore energetico in relazione a:

  • Imposte sui redditi e IRAP
  • IVA

E discussione delle criticità che si trovano a fronteggiare gli operatori

CASO DI STUDIO
Esempio pratico di impatti contabili e fiscali di un derivato su commodity

A cura di:
Ottavia Orlandoni, Partner – Puri Bracco Lenzi e Associati
Pietro Bracco, Partner – Puri Bracco Lenzi e Associati