Finalizzare Operazioni di Project Financing
Aspetti contrattuali, finanziari e requisiti di accesso al credito per i progetti nel settore idrico ed energetico 03 Dicembre 04 Dicembre 2019, Milano

Programma

08.45 Registrazione partecipanti (solo 1° giorno)
09.00 Apertura lavori
11.00 Coffee break
13.00 Colazione di lavoro
17.30 Chiusura dei lavori

Giorno 1

I contratti di Partenariato Pubblico Privato (PPP) nel codice dei contratti pubblici

  • Caratteristiche principali dei contratti di partenariato
  • Tipologie di rischio connesse al contratto; ripartizione dei rischi tra pubblica amministrazione ed operatore privato
  • Nozione di equilibrio economico finanziario
  • Principali tipologie dei contratti di partenariato: a) finanza di progetto, b) concessione di costruzione e gestione, c) concessione di servizi, d) locazione finanziaria di opere pubbliche, e) contratto di disponibilità
  • Controllo della pubblica amministrazione sull’attività dell’operatore economico
  • Linee Guida ANAC n. 9 del 28 marzo 2018 sul monitoraggio dell’attività degli operatori economici nei contratti di PPP e sulla verifica della permanenza dei rischi nell’esecuzione del contratto

Project Financing ad iniziativa pubblica

  • I due procedimenti di PF disciplinati dal codice dei contratti pubblici del 2016
  • Il procedimento di PF ad iniziativa pubblica, con pubblicazione di bando e senza prelazione:
    a) progetto di fattibilità predisposto dalla pubblica amministrazione
    b) richiesta all’aggiudicatario - promotore di apportare modifiche al progetto definitivo
    c) scorrimento dei concorrenti in graduatoria, in caso di rifiuto del promotore
  • Soggetti che possono partecipare alla gara
     
  • Contenuto dell’offerta: a) progetto definitivo, b) bozza di convenzione, c) piano economico finanziario
  • Scelta del promotore, approvazione progetto definitivo e stipula del contratto di PPP
    Project Financing ad iniziativa privata
  • Il procedimento di PF ad iniziativa privata, previo bando e diritto di prelazione del promotore:
    a) contenuto della proposta del promotore
    b) valutazione di fattibilità della proposta da parte della pubblica amministrazione
    c) svolgimento della gara sulla base del progetto di fattibilità
    d) requisiti di partecipazione alla gara
    e) diritto di prelazione del promotore

  • Possibilità di presentare offerta da parte degli investitori istituzionali, eventualmente associati con imprese aventi i requisiti tecnici (legge 14 giugno 2019 n. 55)
  • Condizioni per il recesso delle imprese partecipanti dal soggetto promotore

    Società di progetto
  • Previsioni del bando sulla facoltà per l’aggiudicatario della procedura di PF di costituire una società di progetto per l’esecuzione e gestione dell’opera o lo svolgimento di un nuovo servizio pubblico
  • Subentro della società di progetto alle imprese aggiudicatarie della gara
  • Esecuzione di lavori e prestazione di servizi da parte dei soci della società di progetto
  • Condizioni per la cessione delle quote nella società di progetto
    A cura di
    Luigi Giuri
    Partner
    Studio Legale Bonora Associati - Milano

    13.00-17.30

    Come redigere un piano economico finanziario asseverabile

     

  • Le linee guida del CNDCEC
  • L’analisi interna e dell’ambiente competitivo
  • L’ISAE 3400: forecast e projections
  • La costruzione del piano economico, patrimoniale e finanziario pro forma
  • L’impatto della fiscalità corrente e differita
  • Analisi della fattibilità economico - finanziaria dell’investimento: i KPI
  • La valutazione del rischio ed il WACC
  • I metodi per la valutazione degli investimenti
  • Gli strumenti di copertura dei rischi economici e finanziari
  • A cura di

    Roberto Camporesi e Gilberto Grana

    Dottori Commercialisti

    Studio Boldrini Pesaresi e Associati

    Giorno 2

    9.00- 13.00
    Project Finance: il ruolo della banche nella strutturazione del finanziamento

  • Quali strumenti di sostegno finanziario sono offerti dalla banche
    • Principali forme tecniche
    • Analisi del rischio e fattori di mitigazione
    • Ruolo delle banche (Advisor to Arrange)
  • Case History

    Analisi di un’operazione attraverso i principali contenuti economico-finanziari 

    Analisi del cash-flow e dei principali indici economico-finanziari: evidenze empiriche

  • La “Waterfall” dei pagamenti
     
  • Valutazione di un progetto attraverso l’utilizzo degli indici economico-finanziari
    Docenza a cura di
    Alessandro Steffanoni
    Senior Origination Banker Energy & Utilities
    Intesa San Paolo
    SESSIONE CASE HISTORY – IMPARA DA CHI CE L’HA FATTA!
    Due manager d’azienda illustreranno 2 operazioni di Project Financing analizzando i seguenti aspetti
  • Introduzione e background del progetto
  • Analisi dei rischi
  • Come è stato accordato il finanziamento
  • Lesson learned
  • Sessione Q&A
    14.00-15.30
    CASE HISTORY – IMPARA DA ASA LIVORNO
    Finalizzazione di un’operazione di project financing da circa 75 milioni di euro che ha permesso di dotare l’azienda della liquidità necessaria per la gestione ordinaria e per il finanziamento del piano degli investimenti
    Alessandro Fino
    Consigliere Delegato
    ASA Livorno
    16.30-17.30
    CASE HISTORY – IMPARA DA ENEL X
    Finalizzazione di un’operazione di project financing nell’ambito dell’illuminazione pubblica per offrire soluzioni di efficienza energetica e servizi smart in grado di semplificare e migliorare la qualità della vita dei cittadini
    Mario Daviddi
    Head of Project Financing
    Enel X