Modelli Comportamentali Predittivi del cliente Utility
Tecniche di data mining e machine learning per prevenire il churn e aumentare la retention 16 Luglio 17 Luglio 2020, Milano

Overview

Con la liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica e gas il churn rate si attesta tra il 12% e il 15%, con un trend in costante crescita. Solo nel 2019 sono stati in 120.000 a cambiare il proprio fornitore di energia elettrica e gas.

Il corso ha l’obiettivo di fornire un approfondimento specifico su come utilizzare i modelli comportamentali predittivi per fornire agli uffici marketing delle Utilities gli strumenti per predire la probabilità di abbandono del cliente. Il corso permette, inoltre, di acquisire le competenze per utilizzare tali analisi per impostare campagne marketing di recupero e programmi di loyalty per aumentare la retention.

Le due giornate formative saranno tenute da esperti della materia che hanno maturato una consolidata esperienza relativa all’utilizzo dei predictive analytics applicati al mercato Gas&Power.