Aquality Forum 2021
Smart Water Grid: la gestione Digitale degli Asset e delle Infrastrutture nel SII 30 31 Marzo 2021 Live Streaming

Smart Water Grid. La transizione verso la gestione Digitale degli Asset e delle Infrastrutture nel SII

09:00

Chairman

Regolazione Incentivi, tariffe, e obblighi QT

09:10
  • Gli Investimenti effettivamente realizzati nel biennio 2018-2019
  • Gli investimenti programmati per il nuovo periodo regolatorio 2020-2023: quale crescita?
  • Investimenti e Obiettivi di qualità tecnica: la distribuzione per macro indicatori 
  • Water 4.0: la rivoluzione digitale nel settori idrico
  • Quali percorsi di sviluppo della regolazione?


Investimenti Come traguardare gli obiettivi regolatori

09:25

Ogni Case History avrà 10 minuti a testa per illustrare i punti significativi delle scelte strategiche fatte e dei risultati attesi

Case History Come A2A Ciclo Idrico sta indirizzando le risorse disponibili e gli investimenti

  • Come sono state definite le priorità di intervento identificate
    • Costi/benefici degli investimenti
  • Le condizioni imprescindibili
    • Approccio organizzativo
    • Efficientamento dei costi operativi

Case History | Il piano degli investimenti di Acqua Novara VCO a 5 anni: una sintesi tra obiettivi di Sostenibilità e obblighi della Qualità Tecnica

  • La sfida: coerenza degli interventi di sostenibilità con quanto previsto dai macroindicatori. Come si coniugano?
  • Il valore finanziario della sostenibilità nella finanziabilità di un piano d’investimento

Case History | Gli investimenti di Italgas Acqua per traguardare gli obiettivi regolatori

  • Necessità di definire strategia di investimento adeguata
  • Ottimizzazione della spesa per il miglioramento della qualità del servizio
    • conoscenza parametri acquedotto
    • analisi dati e interventi gestionali
    • definizione priorità interventi
  • Smart4Water: soluzione innovativa integrata Italgas
    • un servizio che risponde alle esigenze delle utility del settore idrico italiano

___________________________________________

Si avvia a valle delle Case un confronto tra i Panelist

Gli effetti della regolazione sull'evoluzione del settore

  • Gli effetti ECONOMICO-TARIFFARI-FINANZIARI dell'emergenza COVID
  • Questo metodo tariffario e le regole in vigore sono sufficienti per fare il salto che il sistema infrastrutturale ha bisogno?
  • In che misura e in che termini “differenziare” per un gestore idirco è un asset fondamentale
    • Lo sviluppo del settore idrico in nuovi business legati alla circular economy e green new deal

Panelist

Modera

10:10


Innovazione Tecnologica legata alla RQTI

10:30


10:35
  • Metodologia agile per l’analisi di volumi e perdite
  • Ruoli ed organizzazioni
  • Risultati raggiunti 


10:50

Ogni Case History ha 10 minuti per illustrare i punti significativi del proprio progetto

Case History | Le sfide per MM delle perdite lineari (M1a): attività poste in essere e investimenti realizzati per andare a migliorare le performance

  • Come si è agito sulle pressioni
  • Il criterio usato per la ricerca perdite differenziata per grandi e piccoli diametri
  • Come si è operato sugli investimenti
    • dal criterio di sostituzione delle reti più vecchie all’analisi degli indici di rottura

Case History | Il piano degli interventi a supporto degli investimenti messo a punto da LARIO RETI per il raggiungimento dell’obiettivo M1 di ARERA

  • Definizione del piano di riduzione dell’acqua non fatturata: caratteristiche ed elementi costituenti il piano
  • Quali le strategie implementate per la riduzione dell’acqua non fatturata
  • Progetti di innovazione tecnologica avviati e primi esiti

___________________________________________

Si avvia a valle delle Case un confronto tra i Panelist

Quali sono i pilastri che questa regolazione ha introdotto?

  • In che modo indirizzare le azioni gestionali e infrastrutturali per il miglioramento degli indicatori – QT
  • Quale il supporto della tecnologia
  • Qual l’orizzonte temporale per avere conferma di un cambiamento consolidato

Panelist

11:25
11:40

Case History | Il ruolo dei nuovi meter nel processo di digitalizzazione delle Utility. L'esperienza di AQP

  • Come avere dati in tempo reale

Case History | L’approccio sistemico alla Misura di MM: il valore del dato di misura, che cosa abilita e a quali condizioni

  •  Il dato di misura al centro per la gestione della rete
    • Sensori di misura per l’ottimizzazione dei pompaggi delle centrali
    • Smart Meter per contatori utenze
    • Misuratori di pressione e di portata sulla rete per la ricerca delle perdite e per l’avvio progetti di distrettualizzazione
  • La valenza della misura per
    • ridurre la differenza tra immesso e fatturato
    • una spinta verso l’ottimizzazione e automazione del funzionamento del sistema acquedotto dalle centrali di sollevamento alla rete di distribuzione

Supplier Experience | Technology Solutions

  • L'evoluzione dello Smart Meter nel Settore Idrico

___________________________________________

Si avvia a valle delle Case un confronto tra i Panelist

Il futuro della misura sta nell’automazione?

  • Quale il futuro della raccolta dati
  • Ritorno a importanza della misura: in che modo questo avvicina anima tecnica e amministrativa delle strutture?

Panelist

12:15

Ogni Relatore ha 10 minuti per illustrare i punti significativi del proprio progetto

Case History | La funzione del telecontrollo a supporto dell’efficientamento delle reti e della ricerca perdite: l’esperienza di PUBLIACQUA

  • Strumenti e metodologia di analisi delle performance dei sistemi acquedottistici
    • analisi dati e definizione delle migliori attività di efficientamento
  • Quantificazione volumi recuperabili: ricerca perdite ad obbiettivo di recupero vs ricerca sistematica
  • Analisi indici di performance dei distretti e bilancio idrico
  • Strategie di Asset Management per recupero volumi persi

Tecnologia di misura radar per il trattamento delle acque reflue: l'esperienza di VEGA Italia

  • Il vantaggio della tecnologia radar applicata al ciclo idrico integrato

            Verranno mostrati i casi applicativi:

  • Misura di portata su canale aperto
  • Misura di livello su serbatoio contenente reagenti chimici
  • Stazione di sollevamento
  • Canale Venturi
  • Sensore IIoT: benefici di questa tecnologia applicata al mondo delle acque

___________________________________________

Si avvia a valle delle Case un confronto tra i Panelist

Come i gestori stanno lavorando per raccogliere e gestire i dati che consentono di rendere più efficiente la ricerca delle perdite

  • Modelli fondati su approcci convezionali e innovativi
  • Approcci e tecnolgie per migliorare le funzionalità della rete idrica

 

Panelist

12:50

Digitalizzazione delle informazioni Scelte tecnologiche, criticità e opportunità dell’automatizzare i sistemi e i processi tecnici

13:55


14:00

Ogni Case History ha 10 minuti per illustrare i punti significativi del proprio progetto

Case HistoryIl progetto per la ricerca delle perdite idriche e le tecnologie innovative adottate da Gruppo HERA: risultati ottenuti con l’approccio integrato di sistemi tradizionali, ricerca e innovazione

  • Strumenti impiegati per la conoscenza della rete ai fini della manutenzione predittiva
  • Raggi cosmici e SAR per ottimizzare la ricerca attiva  
  • Metodi di distrettualizzazione
    • un caso di successo nell’individuazione delle perdite

Case History | La digitalizzazione del 100% degli asset aziandali di Gruppo CAP: tecnologie e processi per ottimizzare l'Asset Management

  • I pilastri del progetto di gestione digitale dell’Asset Health
    • GIS in modalità software as a service su 70.000 km di rete e 9 soicietà idriche lombarde: quali le evidenze riscontrate e irisultati ottenuti
    • Completa integrazione GIS con sistema Enterprise Asset management cloud Infor. La centralità delle informazioni e la loro importanza.

___________________________________________

Si avvia a valle delle Case un confronto tra i Panelist

Come l’innovazione, collegata all’attenzione ambientale porterà a cambiamenti di processo notevoli

  • Quali gli step per diventare un’azienda guidata dai dati
    • Come si sono riorganizzati gli operatori?
    • Quali le tecnologie a supporto?
    • Come sono stati riorganizzati i dati?

Panelist

14:35

Ogni Case History ha 10 minuti per illustrare i punti significativi del proprio progetto

Case History Un approccio condiviso e confrontabile di applicazione delle linee guida ISS: l'esperienza di IRISACQUA

Da più di due anni, i 7 gestori del SII della Regione FVG, assieme Arpa e al dipartimento di Prevenzione della Regione FVG, lavorano insieme a tal fine

  • Quali risultati sono stati raggiunti
  • Quali i vantaggi in termini di livello di efficienza nella gestione delle risorse

Case HistorySfide, tempi e tecnologie adottate nei 15 WSP sviluppati da Gruppo HERA

  • Che cosa prevede l’approccio multidisciplinare e il coinvolgimento degli stakeholders
    • metodo, programmazione, innovazione nelle azioni di miglioramento
  • In che cosa consiste la matrice dei rischi per definire i nodi della e le azioni di miglioramento da adottare
  • Le tecnologie a supporto e progetti innovativi avviati – Casi di studio
  • Che cosa prevede l’approccio metodologico nel caso di studio di Pontelagoscuro (WSP di Ferrara)
  • Gli obiettivi futuri: oltre 200 piani ancora da sviluppare

___________________________________________

Si avvia a valle delle Case un confronto tra i Panelist

Tecnologie innovative per il trattamento delle acque

Panelist

Sostenibilità Energetica e Ambientale Efficientamento Energetico, Sistemi Fognari, Depurazione acqua e trattamento Fanghi

15:10

Ogni Case History ha 10 minuti per illustrare i punti significativi del proprio progetto

Case History | L’esperienza di Acqua Campania nella gestione di un grande acquedotto

  • La riduzione dei consumi energetici grazie a una migliore gestione delle pressioni 
  • Sonde parametriche per indicazioni qualitative: qual è il loro valore aggiunto per il monitoraggio della qualità dell’acqua dei singoli pozzi? Come si sta muovendo Acqua Campania?

Case HistoryI benefici ottenuti in termini di risparmio energetico dai nuovi progetti avviati da Piave Servizi

___________________________________________

Si avvia a valle delle Case un confronto tra i Panelist

Come quantificare i risparmi energetici?

  • Premialità per risparmi di costo e per riduzione consumi: che cosa ne pensate?

Panelist

  • Mario Du Chaliot - Responsabile Telecontrollo e Nuove Tecnologie – Energy Manager Acqua Campania
  • Giorgio Serra - Responsabile Settore gestione impianti di depurazione Piave Servizi

Modera

15:45

Ogni Case History ha 10 minuti per illustrare i punti significativi del proprio progetto

Case History | Quali azioni per rendere adeguati i sistemi fognari: l’esperienza di AcegasApsAmga

Case History | Gli esiti dei progetti avviati da NOVARETI per la prevenzione dei danni causati dal fenomeno dalle bombe d’acqua

  • Analisi degli effetti di due bombe d’acqua occorse nella città di Rovereto (TN) nel 2017
  • Cambiamento climatico e confronto tra le bombe d’acque e le piogge di progetto
  • Analisi con modelli di calcolo:
    • verificare la rete attuale
    • progettare nuovi interventi di miglioramento
  • Interventi infrastrutturali per la mitigazione delle piene in ambito urbano
  • Risultati ottenuti

___________________________________________

Si avvia a valle delle Case un confronto tra i Panelist

Ci sono gestioni diverse in tutta Italia. Che cosa serve per arrivsare a un regime comune?

  • Che cosa si sta facendo a livello di fognature?

Panelist

Modera

16:20

Ogni Case History ha 10 minuti per illustrare i punti significativi del proprio progetto

Case History | Soluzioni flessibili per depuratori di piccola taglia: l'esperienza di Acquedotto Poiana

  • Il problema dei fermi impianto e della gestione dei reflui in  fase di revamping
  • Impianti mobili MBBR

Case History | Il percorso di Abbanoa per rendere economicamente e socialmente sostenibili i costi operativi a partire dagli obblighi normativi

In una realtà frammentata , 340 impianti con capacità comprese fra 100 e 300.000 abitanti equivalenti, la ricerca di soluzioni tecnologiche per  il contenimento dei costi operativi ed il rispetto dei vincoli normativi è una scommessa continua:

  • I progetti avviati di riuso delle acque reflue e dei fanghi
  • Lo sviluppo tecnologico per il contenimento dei costi energetici
  • La riscoperta di tecniche naturalistiche per il trattamento nei piccoli impianti

 ___________________________________________

Si avvia a valle delle Case un confronto tra i Panelist

Trattamento, valorizzazione e smaltimento fanghi

  • Quali sono le tecnologie disponibili e quali le strade percorribili?
    • le soluzioni meno impattanti
  • Quali opportunità si aprono?
    • Incentivi per quali tipi di impianto?
    • Quali i finanziamenti accessibili e riconoscimento in tariffa degli impianti

Panelist

Modera

Trasformazione organizzativa Persone e competenze

16:55

Ogni Case History ha 10 minuti per illustrare i punti significativi del proprio progetto

Case History | I risultati ottenuti con l’Analisi Performance dalla struttura di Operational Intelligence di Gruppo CAP

  • In che modo l’azienda si è ristrutturata per il monitoraggio dei dati
  • Raccolta, confronto dei dati disaggregati: come vengono condotte le analisi
  • Il ruolo e strumenti della Controlo Room per
    • l’abilitazione di nuovi processi
    • fornire strumenti decisionali al top management
  • Costruzione e integrazione di nuove competenze

Case History | Il nuovo modello organizzativo di ACEA: i principi del metodo, come è stato applicato e le principali evidenze emerse nei primi 2 anni grazie a un’ottimizzazione dei processi del 75%

  • Modello organizzativo di Project Management per la semplificazione della catena decisionale con mindset Agile e definizione di sinergie tra
    • mondo business e It che collaborano con una  metodologia Agile per ottimizzare i processi
    • strutture che raccolgono, fanno sintesi e uniformano le esigenze di miglioramento delle attività da parte delle funzioni organizzative
    • evoluzioni e integrazioni delle mappe applicative

L’innovazione tecnologica per una migliore esperienza utente: il Video Sportello | L'esperienza di Xenialab - Gruppo INGO

  • Case History CCAM:  il Video Sportello Utente come touch point tecnologico per la gestione dei servizi all’utenza  
  • La Video Relazione applicata alle Customer Operations: quali specificità e potenzialità multi servizio
  • Evoluzione omnicanale della Video Relazione: dal kiosk di videoreazione all’integrazione di tutti i touch point in un’unica tecnologia centralizzata

___________________________________________

Si avvia a valle delle Case un confronto tra i Panelist

Recuperare dati è sufficiente? Che cos’altro serve?

  • Modelli di supporto alle decisioni per riunire le informazioni determinanti e trarne valore aggiunto
  • Programmare investimenti
  • Strutturare e revisionare i processi
  • Definire strategie di monitoraggio per soppesare attività ed effetto che se ne avrà

Panelist

Modera

17:40